Come eliminare le zanzare all’interno e all’esterno della casa

Esistono molti metodi per eliminare le zanzare, ma alcuni sono più efficaci di altri. Vediamone alcuni che possono aiutare a eliminare questo fastidioso parassita svolazzante.

Sapere come eliminare le zanzare non è una cosa da sottovalutare. Come sai questi insetti oltre che lasciare dei fastidiosi ricordi indesiderati, possono essere vettori di malattie piuttosto gravi e non ci sono ragioni per cui vale la pena di correre il rischio specialmente se le azioni da intraprendere sono alla portata di tutti.

Il controllo delle zanzare è un problema ben più urgente di quanto non si possa pensare e, purtroppo, è spesso sottovalutato e se non addirittura trascurato. Per questi insetti, vettori di malattie come malaria, dengue e febbre gialla, le stime parlano di un numero di morti tra l’uno e i due milioni all’anno. Ecco alcune cose che puoi fare fin da subito per proteggere te stesso e la tua famiglia da punture di zanzare e altre spiacevoli conseguenze.

Non combattere battaglie perse in partenza

Il modo più inefficace per sbarazzarsi delle zanzare è anche il più comune. Schiacciare questi insetti succhiasangue uno per uno non produce effetti realmente tangibili. Certo, se vuoi sbarazzarti delle zanzare su scala molto ridotta, per esempio una o due da casa tua, allora puoi armati di qualsiasi oggetto che sia una pantofola o anche stampare questa pagina web su carta e arrotolarla, per poi iniziare inseguire le zanzare a una a una. Questo sistema non è divertente, non è comodo e non ti libera del problema. Avrai bisogno di metodi migliori per controllare le zanzare se ne vuoi rimanere libero.

Evita di farle entrare

L’ospitalità una grande qualità che molte persone detengono. Questa però non deve essere intesa su larga scala. Invitare delle zanzare, dandogli dei motivi per entrare in casa, non è sinonimo di ospitalità. Prova invece a bloccare i punti di ingresso. Le zanzariere sono una soluzione facile, economica, duratura e molto pratica. Oltre a questo, devi anche cercare eventuali fessure o aperture dalle quali le zanzare possono penetrare e sigillarle.

Le zanzariere vanno tenute sempre in ottime condizioni, anche un solo piccolo foro o strappo potrebbe invalidare l’efficacia di una zanzariera intera. Sigillare crepe e fessure nelle fondamenta e intorno agli infissi ti aiuterà a tenere la maggior parte degli insetti fuori dalla tua casa, incluse le zanzare.

Elimina possibili modi per farle riprodurre

Uno dei modi migliori per sbarazzarsi delle zanzare è limitare la loro capacità di riproduzione. Quando una zanzara ti succhia il sangue, in realtà sta rendendo più efficiente la sua funzione riproduttiva. Senza l’isoleucina che estraggono dal sangue, le femmine possono deporre solo 10 uova al massimo. Ma con l’isoleucina, allora possono deporre fino a 100.

Quindi meno permetti alle zanzare di morderti, meno ce ne saranno. Indossa pantaloni e maniche lunghe quando esci all’aperto, se è estate indossa abiti larghi in modo che non soffrirai troppo il caldo ma avrai sempre quella protezione sufficiente. Utilizza uno spray antizanzare che contenga DEET e riapplicalo secondo le istruzioni sull’etichetta del prodotto.

Non far formare dei focolai

Le zanzare richiedono acqua stagnante per due importanti fasi del ciclo di vita (la schiusa della larva e le prime fasi della crescita), quindi l’eliminazione dei depositi d’acqua riduce notevolmente la loro popolazione. Questo non lascia loro alcun posto dove covare le uova, che siano 10 o 100.

Spesso i residui di pioggia, umidità o perdite si raccolgono in diversi posti come dentro, sopra o intorno a secchi, grondaie, vecchi pneumatici, rifiuti, teloni di plastica, contenitori, vaschette per uccelli, piscine, taniche, sottovasi e piante in vaso. Conserva a testa in giù qualsiasi cosa in grado di raccogliere la pioggia per eliminare l’acqua stagnante. Pratica fori di drenaggio in oggetti che non possono essere riposti capovolti. Pulisci le grondaie e i sistemi di drenaggio per evitare che l’acqua ristagni. Ripara i rubinetti dell’acqua esterni che perdono. Tratta le piscine e mantieni la circolazione dell’acqua. Mantieni tesi i teloni e le coperture per evitare che si accumuli.

Lo scopo finale? Poche ore dopo la pioggia, non dovrebbe essere presente acqua stagnante sulla tua proprietà a meno che non sia trattata da un professionista della disinfestazione.

Le trappole per zanzare eliminano davvero le zanzare?

Esistono diverse trappole per zanzare. Dalle strisce adesive alle classiche lampade, che fulminano le zanzare ma che sono dannose anche per altri insetti volanti che non sono pericolosi per l’uomo, fino a trappole sofisticate che tramite una bombola di gas e un bruciatore emettono CO2 imitando quindi la presenza umana. Le zanzare, attirate dall’anidride carbonica, entrano nella trappola rimanendovi bloccate fino a che non muoiono. Ogni tipo di trappola ha i suoi pro e i suo contro.

Sfortunatamente, diverse specie di zanzare reagiscono in modo diverso a diverse trappole. Ciò significa che non esiste la “migliore trappola per zanzare” per tutte le zanzare. Altri fattori come il posizionamento, la velocità del vento, il numero delle persone in casa, le abitudini di riproduzione sono importanti per far sì che la trappola catturerà e ucciderà efficacemente le zanzare, o semplicemente le attirerà a casa tua. Il metodo migliore in questo caso è quello di consultare un professionista della disinfestazione che sappia consigliarti come eliminare le zanzare in maniera efficace e duratura specificatamente nel tuo ambiente domestico o lavorativo.

La prevenzione è il metodo più facile

Per la persona media, evitare il fastidio e il pericolo delle zanzare è più una prevenzione che un controllo. Il controllo di una infestazione da parte di questi insetti richiede una profonda conoscenza delle condizioni che influenzano il trattamento e delle specie di zanzara con cui si ha a che fare.

Questo è un lavoro da lasciar fare ai professionisti della gestione dei parassiti. Da parte tua, il modo più efficace per affrontare le zanzare ogni giorno è evitare di essere punto. Usa uno spray repellente per insetti che non contenga più del 30 percento di DEET. Indossa maniche lunghe e pantaloni quando possibile. Copri le aree della pelle esposte. Metti una zanzariera sulle port, finestre e anche sul passeggino se hai un figlio piccolo. Se possibile, evita le attività all’aperto al tramonto e all’alba, le due ore del giorno in cui le zanzare sono più attive.

Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Pyramid Trek 50

  • 50% DEET repellente per zanzare e insetti
  • Dura fino a 6 ore con una sola applicazione
  • Perfetto per vacanze in paesi tropicali
  • Adatto a bambini sopra i 12 anni di età
  • Da soli 19,93 euro
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Jungle Formula Molto Forte

  • Contiene DEET al 50% ed estratti vegetali per una protezione duratura
  • Perfetto in aree ad alto rischio di malaria
  • Dura fino a 9 ore con una sola applicazione
  • Da soli 8,34 euro
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Repel 100

  • Contiene DEET al 100% 
  • Ottimo per utilizzo in condizioni estreme
  • Dura fino a 10 ore con una sola applicazione
  • Da soli 23,84 euro
Le informazioni riportate su sprayantizanzare.com hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico.

Sprayantizanzare.com non dà consigli medici. Le informazioni raccolte su questo sito sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (infermieri, farmacisti, veterinari etc.).

In caso di contagio, o sospetto tale, proveniente dalla puntura di zanzare si consiglia di rivolgersi al presidio medico disponibile più vicino.

SprayAntizanzare.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito "Amazon.it". 

Se si fa clic sui link che portano ai collegamenti Amazon.it e si compra qualsiasi cosa, anche qualcosa di diverso dal prodotto pubblicizzato, il sito guadagnerà una piccola commissione, ma tu non pagherai alcun extra.

Amazon e il logo Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., Amazon.it o dei suoi affiliati.